UNITÀ OPERATIVA DI REZZATO

AREA SMI: SERVIZI MULTIDISCIPLINARI INTEGRATI

  • icon-responsabile

    Responsabile

    Dott.ssa Simona Boglioni

  • null

    Indirizzo

    Via Garibaldi, 50 Rezzato (BS)

  • null

    Telefono

    +39 0302590761

  • null

    Email

    inforezzato@smimagodioz.it

  • icon-responsabile

    Responsabile

    Dott.ssa Simona Boglioni

  • null

    Indirizzo

    Via Garibaldi, 50 Rezzato (BS)

  • null

    Telefono

    +39 0302590761

  • null

    Email

    inforezzato@smimagodioz.it

  • icon-responsabile

    Responsabile

    Dott.ssa Simona Boglioni

  • null

    Indirizzo

    Via Garibaldi, 50 Rezzato (BS)

  • null

    Telefono

    +39 0302590761

  • null

    Email

    inforezzato@smimagodioz.it

UNITÀ OPERATIVA DI REZZATO

PERCORSI DI CURA E SERVIZI

Scopri tutti i servizi dell’Unità Operativa Ospitaletto.

  • icon-responsabile-white

    ALCOL

  • icon-responsabile-white

    SOSTANZE STUPEFACENTI E FARMACI

  • icon-responsabile-white

    GIOCO D'AZZARDO PATOLOGICO

  • icon-responsabile-white

    PROGRAMMA TERAPEUTICO E SOCIO-RIABILITATIVO SEGANALZIONI ALLA PREFETTURA ART.75 D.P.R. 309/90

  • icon-responsabile-white

    PROGRAMMA TERAPEUTICO E SOCIO-RIABILITATIVO ART. 186 E/O 187

  • icon-responsabile-white

    CONSULENZA FAMILIARE

UNITÀ OPERATIVA DI REZZATO

PERCORSI DI CURA E SERVIZI

Scopri tutti i servizi dell’Unità Operativa Ospitaletto.

  • icon-responsabile-white

    ALCOL

  • icon-responsabile-white

    SOSTANZE STUPEFACENTI E FARMACI

  • icon-responsabile-white

    GIOCO D'AZZARDO PATOLOGICO

  • icon-responsabile-white

    ROGRAMMA TERAPEUTICO E SOCIO-RIABILITATIVO SEGANALZIONI ALLA PREFETTURA ART.75 D.P.R. 309/90

  • icon-responsabile-white

    PROGRAMMA TERAPEUTICO E SOCIO-RIABILITATIVO ART. 186 E/O 187

  • icon-responsabile-white

    CONSULENZA FAMILIARE

UNITÀ OPERATIVA DI REZZATO

PERCORSI DI CURA E SERVIZI

Scopri tutti i servizi dell’Unità Operativa Ospitaletto.

  • icon-responsabile-white

    ALCOL

  • icon-responsabile-white

    SOSTANZE STUPEFACENTI E FARMACI

  • icon-responsabile-white

    GIOCO D'AZZARDO PATOLOGICO

  • icon-responsabile-white

    PROGRAMMA TERAPEUTICO E SOCIO-RIABILITATIVO SEGANALZIONI ALLA PREFETTURA ART.75 D.P.R. 309/90

  • icon-responsabile-white

    PROGRAMMA TERAPEUTICO E SOCIO-RIABILITATIVO ART. 186 E/O 187

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Curabitur in tempus metus. Donec nec elit in enim ultrices aliquet ut et lorem.

  • icon-responsabile-white

    CONSULENZA FAMILIARE

Come Funzionano gli SMI

FASE 1 – ACCOGLIENZA: entro 7 giorni dal primo contatto viene effettuato il primo appuntamento.
FASE 2 – VALUTAZIONE MULTIDISCIPLINARE: nei 15 giorni successivi al colloquio di accoglienza è garantita una valutazione del soggetto che comprende: colloquio con il medico, colloquio con lo psicologo e colloquio con educatore professionale/assistente sociale. Ulteriori strumenti diagnostici utilizzati: Somministrazione test-questionari, indagini tossicologiche, e indagini ematochimiche.
FASE 3 – PRESA IN CARICO: si propone un programma terapeutico che può essere articolato in: visite mediche, analisi di laboratorio, anche per patologie correlate, ricerca per il virus HIV (questo esame possono effettuarlo anche persone non alcol tossico-dipendenti), trattamenti farmacologici, colloqui di sostegno psicologico o psicoterapia individuale o familiare, assistenza sociale e consulenza o supporto educativo. In alcuni casi il programma può prevedere anche: programmi riabilitativi in comunità terapeutiche, programmi di reinserimento lavorativo, attività di reinserimento sociale, consulenze o presa in carico congiunta con altri servizi (consultorio familiare, psichiatria, reparti ospedalieri, ecc).
FASE 4 – DIMISSIONE: la dimissione viene programmata di comune accordo con l’interessato ed eventuali altri interlocutori coinvolti (familiari o rete dei servizi attivati).

Programma terapeutico e socio-riabilitativo segnalazioni alla prefettura per art.75 d.p.r. 309/90

Il programma terapeutico educativo/formativo previsto per le persone segnalate dalla Prefettura (Art.75) è gratuito. Lo S.M.I., propone un programma della durata complessiva di due mesi che prevede: controlli settimanali attraverso esami di laboratorio, incontri formativi/informativi di gruppo e/o individuali e visite sanitarie periodiche quando necessarie.

Programma terapeutico e socio-riabilitativo art. 186 e/o 187 del codice della strada

Lo SMI propone un programma della durata di un mese che prevede: prima visita medica, prescrizione di esami strumentali utili ai fini diagnostici, due visite mediche, prescrizione di esami strumentali utili ai fini diagnostici, due colloqui con un educatore professionale ed esami ematici.

Certificazione di non tossico/alcol dipendenza

E’ un percorso ambulatoriale di due, tre mesi. Il costo delle prestazioni mediche e degli esami di laboratorio è a carico dell’azienda in caso di invio da parte del Medico del Lavoro e a carico dell’utente in caso di auto-invio.

Consulenza familiare

La consulenza ai famigliari è un servizio gratuito. A tali percorsi possono accedere anche famigliari di persone non in carico al servizio.

Dipendenze Comportamentali

Una vasta gamma di comportamenti possono sviluppare una dipendenza. Si tratta di comportamenti che fanno parte della normale esperienza personale, l’uso dello smartphone, del computer, internet, il sesso, il cibo, lo shopping, lo sport, il lavoro…ma che nel tempo possono diventare l’unico pensiero attorno al quale si riorganizza la vita di una persona, oscurando tutto il resto.
Come le atre dipendenze anche queste non hanno età, né professione, né genere e affliggono ciascuno in una forma diversa e specifica. In alcuni casi evolvono nella direzione di grave disagio psichico, affettivo-relazionale e necessitano di un trattamento specialistico.Questa è la ragione per cui presso il nostro servizio vengono attivati percorsi individuali e personalizzati, che partono da una prima valutazione, anche telefonica della situazione e della domanda ed evolvono verso una percorso trattamentale adeguato alle esigenze della persona.

(Sistema di tariffazione e quota di compartecipazione da DGR 7/20586)

Come Funzionano gli SMI

FASE 1 – ACCOGLIENZA: entro 7 giorni dal primo contatto viene effettuato il primo appuntamento.
FASE 2 – VALUTAZIONE MULTIDISCIPLINARE: nei 15 giorni successivi al colloquio di accoglienza è garantita una valutazione del soggetto che comprende: colloquio con il medico, colloquio con lo psicologo e colloquio con educatore professionale/assistente sociale. Ulteriori strumenti diagnostici utilizzati: Somministrazione test-questionari, indagini tossicologiche, e indagini ematochimiche.
FASE 3 – PRESA IN CARICO: si propone un programma terapeutico che può essere articolato in: visite mediche, analisi di laboratorio, anche per patologie correlate, ricerca per il virus HIV (questo esame possono effettuarlo anche persone non alcol tossico-dipendenti), trattamenti farmacologici, colloqui di sostegno psicologico o psicoterapia individuale o familiare, assistenza sociale e consulenza o supporto educativo. In alcuni casi il programma può prevedere anche: programmi riabilitativi in comunità terapeutiche, programmi di reinserimento lavorativo, attività di reinserimento sociale, consulenze o presa in carico congiunta con altri servizi (consultorio familiare, psichiatria, reparti ospedalieri, ecc).
FASE 4 – DIMISSIONE: la dimissione viene programmata di comune accordo con l’interessato ed eventuali altri interlocutori coinvolti (familiari o rete dei servizi attivati).

Programma terapeutico e socio-riabilitativo segnalazioni alla prefettura per art.75 d.p.r. 309/90

Il programma terapeutico educativo/formativo previsto per le persone segnalate dalla Prefettura (Art.75) è gratuito. Lo S.M.I., propone un programma della durata complessiva di due mesi che prevede: controlli settimanali attraverso esami di laboratorio, incontri formativi/informativi di gruppo e/o individuali e visite sanitarie periodiche quando necessarie.

Programma terapeutico e socio-riabilitativo art. 186 e/o 187 del codice della strada

Lo SMI propone un programma della durata di un mese che prevede: prima visita medica, prescrizione di esami strumentali utili ai fini diagnostici, due visite mediche, prescrizione di esami strumentali utili ai fini diagnostici, due colloqui con un educatore professionale ed esami ematici.

Certificazione di non tossico/alcol dipendenza

E’ un percorso ambulatoriale di due, tre mesi. Il costo delle prestazioni mediche e degli esami di laboratorio è a carico dell’azienda in caso di invio da parte del Medico del Lavoro e a carico dell’utente in caso di auto-invio.

Consulenza familiare

La consulenza ai famigliari è un servizio gratuito. A tali percorsi possono accedere anche famigliari di persone non in carico al servizio.

Si avvisa che per accedere ai Servizi della Cooperativa è necessario telefonare per concordare l’appuntamento e avere indicazioni in merito alla procedura da seguire per l’accesso, previo triage telefonico causa emergenza sanitaria COVID-19.

UNITÀ OPERATIVA DI REZZATO

EQUIPE MULTIDISCIPLINARE

Direttore Gestionale Unità Operativa Rezzano

Psicologo Psicoterapeuta

Psicologo Psicoterapeuta

Assistente Sociale

Assistente Sociale

Amministrativa

Assistente Sociale

Psicologo Psicoterapeuta

Infermiere

Educatore Professionale

Psicologo Psicoterapeuta

Medico Psichiatra

UNITÀ OPERATIVA DI REZZATO

I NOSTRI ORARI

Consulta tutti gli orari dell’Unità Operativa di Rezzato